prev next

Sessa Cilento, non solo bellezza della natura, paesaggi meravigliosi, ma anche cultura e archeologia. 
Nella riscoperta di un'arte culturale per gli usi e i costumi caratteristici di questo piccolo borgo, dove la chiesa non è il solo edificio degno di nota, ma la stessa struttura degli abitati va esplorata, dove ti affascinano i profumi della macchia mediterranea e l'animo della gente rimasto malgrado incosciamente "greco".
Poco distante, sulla Costiera Cilentana vi sono splendite spiagge dorate con un mare incontaminato.

Con Le Erbe Aromatiche di AISM dai alla ricerca sulla sclerosi multipla un nuovo gusto

La Pro Loco Saxum, collabora con i propri volontari, alla Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, parte con Le Erbe Aromatiche di AISM l’iniziativa di raccolta fondi e di informazione sulla ricerca promossa da AISM con la sua Fondazione FISM che si terrà in oltre 600 piazze italiane, sabato 26 e domenica 27 maggio sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Sarà l’occasione per fornire informazioni sulla ricerca scientifica finanziata dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla con la sua Fondazione e per sensibilizzare sulla malattia.

I fondi raccolti nelle piazze con le erbe aromatiche verranno interamente devoluti alla ricerca scientifica. A fronte di una donazione di 10 euro, potremo portare a casa una borsina con tre vasetti di salvia, menta e rosmarino - colori, profumi e aromi con cui abbellire gli ambienti in cui viviamo o insaporire i piatti della nostra cucina. Soprattutto, ‘Le Erbe Aromatiche di AISM’ hanno il sapore della “Bontà” che si diffonde in ogni territorio. Francesca Romana Barberini  conduttrice TV e foodwriter sarà al fianco di AISM per questa campagna di raccolta fondi.

20180516_933 1jpg

AVVISO AI VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE: PERMESSI PER LE VOTAZIONI POLITICHE ED AMMINISTRATIVE DEL 4 MARZO 2018 - OPZIONE DI VOTO PER LA CIRCOSCRIZIONE ESTERO.

PERMESSI PREVISTI PER L' ESERCIZIO DEL VOTO

In occasione delle prossime votazioni del 4 marzo 2018 continuano ad applicarsi le disposizioni di cui al Prontuario approvato con D.M. 22 aprile 2015 recante "Disciplina dei rapporti tra enti e volontari del servizio civile nazionale", paragrafo 10, punto 3, che prevede la concessione dei seguenti permessi: 

- 1 giorno per i volontari residenti da 50 a 500 Km di distanza dal luogo di servizio;

- 2 giorni per i volontari residenti oltre 500 Km dal luogo di svolgimento del servizio;

- 2 giorni se i volontari sono impegnati in progetti in Europa;

- 3 giorni se i volontari sono impegnati in progetti in paesi extra europei. 

PERMESSI PER INCARICHI

Il Prontuario sopra menzionato prevede anche la possibilita' da parte dei volontari nominati alla carica di presidente, segretario di seggio, scrutatore, nonche' rappresentante di lista, di usufruire di giorni di permesso per la durata delle operazioni elettorali secondo quanto riportato dal verbale dei lavori. 

 

COMPUTO DEI PERMESSI

Nel computo dei suddetti permessi non sono compresi i giorni di riposo settimanale previsti dal progetto. I permessi per votazioni sono da computare come giorni di servizio prestato e, pertanto, non decurtabili dai giorni di permesso spettanti ai volontari nell' arco dei mesi di servizio e sono comprensivi dei tempi di viaggio per poter esercitare il voto nella data prevista del 4 marzo 2018 ossia domenica. 

RIMBORSI

L' Ufficio rimborsera' le spese sostenute per i mezzi di trasporto acquistati con specifiche agevolazioni previste per l' esercizio di voto, a condizione che sia stato utilizzato il mezzo piu' economico. A tal fine si dovra' presentare una domanda alla quale dovra' essere allegato il titolo di viaggio con le predette caratteristiche e la copia della tessera elettorale attestante l' avvenuto esercizio di voto.

Sessa Cilento (SA), il paese dell’elisir di lunga vita, abitudini alimentari propri della dieta mediterranea e stile di vita, hanno fatto si che su una popolazione residente di 1324 abitanti circa, i centenari e gli ultra centenari sono 5, se poi si prende in considerazione anche le persone appartenenti alla fascia d’età compresa tra i 90 e i 99 anni: se ne contano altri 32.